Il santo di oggi, 27 settembre

Vincenzo nasce il 24 aprile del 1581 presso Pouy in Guascogna da una famiglia di poveri contadini. Vincenzo, a 19 anni, è ordinato sacerdote e continua gli studi fino a diventare baccelliere in teologia. Mentre viaggia da Marsiglia a Narbona è fatto prigioniero dai pirati turchi ed è venduto schiavo a Tunisi. Riesce a fuggire e nel 1612 è nominato parroco nei pressi di Parigi. Vincenzo muore la mattina del 27 settembre 1660. Nel 1833, il suo ideale, raccolto da Emanuele Bailly e da Federico Ozanam, darà vita alle "Conferenze di san Vincenzo de' Paoli".