Il Segretario alla difesa USA in Egitto: Jim Mattis loda la cooperazione militare

In visita dal presidente egiziano Abdel Fattah Al Sissi , il segretario americano alla difesa Jim Mattis ha lodato la forza della cooperazione militare fra Washington e Il Cairo.

Due settimane fa Al Sissi era stato negli Stati Uniti ed aveva già raccolto gli elogi del suo omologo statunitense Donald Trump .

Un cambio di prospettiva rispetto all’amministrazione Obama, che, fra il 2013 e il 2015, aveva congelato gli aiuti militari in seguito alla destituzione del presidente Mohamed Morsi e alla sanguinosa repressione dei suoi sostenitori.

Gli Stati Uniti assicurano ogni anno l’equivalente di 1,4 miliardi di euro di aiuti all’Egitto, 1,2 dei quali finiscono in cooperazione militare.

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità