Il segretario dem lo ha detto da Palermo dove è arrivato a sostenere il candidato sindaco Miceli

Enrico Letta
Enrico Letta

In conferenza stampa in terra sicula Enrico Letta se lo è lasciato scappare, un mezzo sfogo a metà fra stanchezza e compiacimento: “Ho l’impressione che il Pd sia l’unico partito a sostenere Draghi”. Il segretario dem lo ha detto da Palermo dove è arrivato a sostenere il candidato sindaco del centrosinistra Franco Miceli ed il suo “patto” per il capoluogo della Sicilia. Ha detto Letta ad un certo punto: “Noi sosteniamo in modo convinto il governo Draghi, tuttavia alle volte ho l’impressione che siamo gli unici a farlo”.

“Il Pd unico partito a sostenere Draghi

Il segretario del Pd ha poi aggiunto: “Questo non mi spaventa perché abbiamo le spalle larghe, ma mi fa riflettere”. Ma cosa intendeva Letta? Ad onore del vero nella eterogenea maggioranza che sostiene il premier in carica la voce forse meno dissonante è quella proprio del Partito Democratico, che anche sulla delicata questione della posizione di Roma nei confronti di Kiev e Mosca è stato “più realista del re”. Letta ha poi proseguito: “Per noi non significa prendere solo i benefici quando le cose vanno bene, ma assumersi le responsabilità di dire la verità agli italiani durante passaggi complicati”.

Facciamo scelte difficili e si, abbiamo dubbi”

Poi il leader dem ha voluto chiosare con una farcitura di umanità, forse riferendosi anche a quanto gli era stato contestato durante la giornata del 25 aprile e proprio in rapporto alle decisioni avallate dai dem sull’Ucraina: “Le scelte che stiamo compiendo in questo periodo sono scelte difficili e nessuno di noi è privo di dubbi”.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli