Il segreto dei guardaroba fornitissimi viene rivelato dal designer Matteo Evandro Manzini

·1 minuto per la lettura
Svelato il segreto del look dei concorrenti del GF Vip
Svelato il segreto del look dei concorrenti del GF Vip

Come fanno i concorrenti del GF Vip a sfoggiare look sempre diversi? La domanda se la sono posta in molti, anche a contare alcuni exploit delle precedenti edizioni che avevano instillato il dubbio. E a fugare il dubbio ed a svelare il segreto di quei guardaroba fornitissimi è stato il designer Matteo Evandro Manzini.

Gf Vip e look sempre diversi: come è possibile che accada e chi svela il “segreto”

Lo stilista dell’omonimo brand e stylist di Soleil Sorge e Sophie Codegoni nella casa lo ha fatto durante un’intervista rilasciata a Fanpage. Il punto era semplice: questa in corso è l’edizione in assoluto più lunga del Gf Vip, si concluderà a marzo ed è difficile pensare che ciascun concorrente abbia messo in cantiere, sulla scorta della possibilità di vincere, l’ingresso in cada di casse e casse di abiti.

Il designer Manzini e il “trucco” per cui al Gf Vip arrivano look sempre diversi

Eppure ad ogni puntata i look dei concorrenti cambiano e sono sempre sontuosi e “a la page”. Com’è possibile? Lo ha spiegato Matteo Manzini, che dopo aver curato il look di Giulia Salemi l’anno scorso quest’anno ha Soleil e Sophie “in scuderia”. Non tutti i capi sono all’interno della casa, semplicemente arrivano.

Le incognite sulla permanenza al Gf Vip e la soluzione dei look sempre diversi

Ha spiegato Manzini: “Noi non sappiamo quanto staranno dentro, ci sono troppe incognite nello scegliere prima tutti i look e poi non avrebbero valigie così grandi da contenere tutti quei capi”. Quindi di settimana in settimana gli stylist scelgono i look e gli outfit definiti: gli stessi poi vengono fatti entrare nella casa dopo una serie di controlli.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli