Il Senato vota la fiducia a Draghi: 262 i favorevoli

·1 minuto per la lettura
Il Senato vota la fiducia a Draghi: 262 i favorevoli
Il Senato vota la fiducia a Draghi: 262 i favorevoli

Roma, 18 feb. (askanews) – Il governo guidato da Mario Draghi ha ottenuto la fiducia al Senato. Su 305 presenti hanno votato 304 senatori, favorevoli 262, contrari 40, astenuti 2. L’ex governatore della Bce resta largamente sotto il risultato ottenuto da Mario Monti: il suo governo, sostenuto da M5S, Forza Italia, Lega, Pd, Italia viva, Europeisti-Maie-Cd, Autonomie, LeU, Azione, Idea-Cambiamo ottiene la fiducia del Senato con la

prevista, larghissima maggioranza, ma si ferma a 262 voti, contro i 281 toccati dal senatore a vita nel 2011. Draghi paga pegno, rispetto alle previsioni di un possibile record storico, per alcuni no provenienti dal gruppo misto, in particolare fra gli ex 5 stelle, e a causa della spaccatura del Movimento 5 stelle.