Il serbo Medvedev ferma Novak Djokovic agli Us Open

·1 minuto per la lettura

Niente Grande Slam per Novak Djokovic. Il serbo è stato sconfitto dal russo Daniil Medvedev nella finale degli Us Open con il punteggio di 6-4, 6-4, 6-4 in due ore e 20 minuti di competizione grazie a un servizio imbattibil, a bordate di dritto e rovescio che non hanno mai dato la possibilità a un Novak irriconoscibile, d' impossessarsi del gioco.

Djokovic non entra nella leggenda

Agli US Open il serbo, numero uno mondiale, non è quindi riuscito a entrare, come da pronostico, nella storia del tennis, il primo a vincere di nuovo il Grande Slam a 52 anni dall'impresa di Rod Laver. Per il russo, che è il numero 2 del mondo, si tratta della prima vittoria di un major in carriera.

Che non si trattasse della solita partita con il primo set perso e il serbo pronto a recuperare gli altri lo si è capito sul 6/4 e 2/1 per Medvedev quando Novack, dopo non essere riuscito a sfruttare la possibilità di fermarlo, ha spaccato la racchetta, sbattendola violentemente a terra.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli