Il simbolo sul cruscotto che forse non hai mai notato

Una piccolo triangolo equilatero con un lato parallelo alla pompa di benzina e quindi un vertice che punta verso l’esterno. (Credits – Getty Images)

Lo avete sicuramente visto decine di volte, forse centinaia. Lo avete visto, ma forse non l’avete notato e, comunque, siete passati oltre. E, invece, quel simbolo ha un’utilità e, probabilmente, in passato vi avrebbe potuto aiutare. Ma di cosa stiamo parlando?

Sul cruscotto, dove c’è l’indicatore del livello della benzina, vicino al simbolo della pompa c’è una freccia. L’avete anche voi, probabilmente. Una freccia che indica a destra o a sinistra. Ma cosa indica? Molto semplice e banale, indica il lato dell’auto dove è presente il bocchettone della benzina. Sì, e ora che lo sapete pensateci e dite quante volte siete arrivati dal benzinaio senza sapere (se l’auto era prestata da amici o parenti, o a noleggio) o ricordare da che lato dovevate fermarvi per fare benzina.

Perché se abbiamo confidenza con l’auto possiamo fare affidamento sulla memoria e l’abitudine. Ma se l’auto è la prima volta che la guidiamo? Se è un modello che non conosciamo? La maggior parte dei produttori questa informazione la inserisce nel cruscotto della nostra auto. Lì, infatti,  c’è una piccolo triangolo equilatero con un lato parallelo alla pompa di benzina e quindi un vertice che punta verso l’esterno. Bene a seconda del lato della pompa su cui è posto ci indicherà se il bocchettone è a destra o a sinistra, e poter decidere da che lato della pompa fermarsi a fare rifornimento.

Se di notte avrete un’auto che vi segue con gli abbaglianti accesi e la luce vi accecadate un colpo alla levetta. (Credits – Getty Images)

Restando in auto, ecco un altro segreto spesso nascosto. Lo specchietto retrovisore centrale ha, in basso, una levetta che fa abbassare l’angolo di visuale. Lo avrete provato almeno una volta nella vita e la vostra prima reazione sarà stata quella di dire “ma a cosa serve? Così non vedo più nulla dietro!”. Ebbene, se di notte avrete un’auto che vi segue con gli abbaglianti accesi e la luce vi acceca – proprio per il riflesso nello specchietto – date un colpo alla levetta. E’ vero, lo specchietto diventa inutile, ma eviterete l’accecante luce di chi vi segue.

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità