Il simpatico selfie con l'attuale James Bond e... l'erede (forse)

Daniel Craig (Photo by ChinaFotoPress/ChinaFotoPress via Getty Images)

Daniel Craig è ancora l’attuale James Bond, sebbene abbia annunciato da tempo che presto lascerà il ruolo a qualcuno di diverso. Il suo viso è associato all’eroe cinematografico creato dalla penna di Ian Fleming, e finché non sarà annunciato un sostituto la situazione non cambierà.

Sicuramente però lui e l’attore Idris Elba sanno che le voci e i gossip girano all’impazzata, soprattutto per quest’ultimo. Diversi osservatori dei temi hollywoodiani danno lui come successore di Craig, e agli ultimi Golden Globes un loro selfie non ha certo aiutato le voci a diradarsi. Nella foto si vede Craig guardare in modo criptico Idris Elba, che lascia ai posteri una didascalia cortissima ma eloquente.


L’attore inglese era ai Golden Globes per accompagnare la moglie Rachel Weisz, nominata per il suo ruolo da non protagonista nel film The Favourite. Mentre Idris Elba ha presentato ben due premi durante la serata. Appena si sono trovati vicini è scattato il super selfie, che ha fatto impazzire i fan di entrambi.

Di certo Elba è ancora uno degli attori favoriti nella rincorsa al ruolo di James Bond, pur ricordando che in un’intervista aveva auspicato come un ruolo del genere potesse anche essere assegnato a una donna. I fan dei film firmati 007 sono in visibilio per questa foto, pur considerando che alcuni – mossi dal razzismo – sembrano non vedere di buon occhio un James Bond non bianco.

Idris Elba (foto: Getty Images)

Non è la prima volta che Elba ha scherzato sul casting per il ruolo in James Bond. In un video nel 2017 aveva ammesso che da bambino aveva un debole per i film di quel filone, mentre ad agosto del 2018 ha pubblicato una foto con la scritta “il mio nome è Elba. Idris Elba.”


Elba, che nel frattempo è diventato l’uomo più sexy del mondo, fa bene a scherzare su questa faccenda: d’altronde, James Bond è conosciuto anche per il suo spiccato senso dell’umorismo.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: