Il sinistro mortale è avvenuto nei pressi della rotatoria di via Onorevole Francesco Napolitano

Chiara Mastrojanni
Chiara Mastrojanni

Tragico incidente nella notte a Nola, vicino Napoli, dove Chiara Mastrojanni è morta a soli 23 anni. Il sinistro mortale è avvenuto in moto sulla rotatoria di via Onorevole Francesco Napolitano nelle prime ore del mattino di oggi, venerdì 5 agosto. Secondo una prima ricostruzione dei media, che non spiegano se la moto a bordo della quale Chiara viaggiava come passeggera abbia fatto tutto da sola o abbia impattato contro un altro veicolo, l’urto è stato comunque violentissimo.

Chiara Mastrojanni morta in un incidente

Tanto violento da uccidere la povera 23enne di San Paolo Belsito e mandare all’ospedale con politraumi l’uomo che era alla guida del mezzo a due ruote. Napolitoday spiega che Chiara aveva studiato presso il Suor Orsola Benincasa e che “era una ragazza bellissima, di soli 23 anni, con tutta la vita davanti”. Il corpo della giovane vittima è stato posto sotto sequestro dal magistrato di turno e sono in corso in queste ore accurate indagini sulla dinamica dell’incidente. E la notizia della morte di Chiara ha gettato i social nello sconforto assoluto.

Il dolore assoluto sui social

Ha scritto Alfonso: “Bella Comm o Sole! Stamattina per uno strano scherzo del Destino ero lì… con la speranza che non fossi tu, invece su quella rotonda maledetta sei volata via… sul marciapiede le tue Jordan Rosa… e un colpo violento al cuore per tutti quelli che ti hanno amato e hanno avuto la fortuna di conoscerti. Ciao Sorm! Riposa in Pace”.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli