Il sisma ha avuto epicentro nell’area oceanica di Shima e pare non abbia generato alcuno tsunami

Il sisma a Shima ha segnato fino a 6.1 di magnitudo
Il sisma a Shima ha segnato fino a 6.1 di magnitudo

Paura per un terremoto che si è verificato poco fa  in Giappone con una scossa di magnitudo 6.1 al largo della costa. Secondo le prime informazioni che dai social e dai media specializzati arrivano dal paese asiatico il sisma ha avuto epicentro nell’area oceanica di Shima e pare non abbia generato alcuno tsunami.

Terremoto in Giappone, scossa di 6.1

Il quadrante di Shima con quello settentrionale è uno dei molteplici che le autorità nipponiche tengono costantemente sotto controllo. Lo fanno per un motivo molto semplice: in quel settore il fondale oceanico ha due direttrici, una a gradiente costante ed un’altra che “affaccia” su una fossa e la prima potrebbe innescare tsunami anche disastrosi. Non sarebbe stato comunque questo il caso e il terremoto di magnitudo 6.1 al largo delle coste centrali del Paese non ha ovviamente cagionato danni.

La terra ha tremato alle 17.18 ora locale

Al momento, non è scattata l’allerta tsunami. La scossa di terremoto di magnitudo 6.1 si è verificata alle ore 17:18 (ore 09:18 in Italia) con epicentro nei pressi di Shima, Giappone. Gl ulteriori dati in aggiornamento degli istituti di geofisica del Giappone e degli Usa spiegano che la profondità stimata dell’evento è stata di circa 356 Km.