Il sondaggio: 49% italiani per il sì al taglio dei parlamentari

webinfo@adnkronos.com
·1 minuto per la lettura

Quasi la metà degli italiani è pronta a votare sì al referendum che taglia 345 parlamentari tra Camera e Senato, che si terrà il prossimo 20 e 21 settembre. E' il dato saliente contenuto negli "Scenari" di Nando Pagnoncelli sul "Corriere della Sera".

"Ad oggi - scrive il sondaggista - solo un italiano su tre (35% in crescita di 7 punti rispetto al mese scorso) è a conoscenza di questo appuntamento. Peraltro, una volta informati, quasi tre intervistati su quattro (72%, contro il 67% di giugno) giudicano molto o abbastanza importante il referendum, il cui esito al momento sembra scontato: il 49% (+3% rispetto a giugno) dichiara che voterebbe a favore, contro l'8% che si esprimerebbe contro. "E anche i pronostici che gli italiani esprimono sono netti: il 48% - aggiunge Pagnoncelli sottolineando i dati della rilevazione - si aspetta che la riforma sarà approvata, mentre solo il 12% è di parere opposto e il 40% non si esprime".