Il sondaggio: 60% degli elettori disapprova il Conte bis

webinfo@adnkronos.com

Il 60% degli elettori italiani ha un’opinione negativa del Governo Conte-bis, contro il 40% che ne ha un’opinione favorevole. E' quanto rileva un sondaggio realizzato dall'istituto di ricerca Quorum/YouTrend per Sky TG24 diffuso oggi. Il dato - secondo i sondaggisti - si ribalta se si analizzano i partiti di appartenenza dei singoli elettori: il governo gode dell’approvazione dell'83% degli elettori M5S e dall'84% degli elettori Pd, mentre nell'opposizione i giudizi positivi sono rispettivamente al 10% (Lega) e al 16% (centrodestra nel suo complesso).  

Se si andasse oggi, al voto la coalizione di centrodestra (Lega-FI-Fdi) sarebbe in lieve vantaggio (al 47,2%), contro il 46,2% di una coalizione formata da PD-M5S-altre liste di centrosinistra. Secondo il report, inoltre, il 6,7% degli elettori si orienterebbe verso un altro partito.  

Le percentuali mutano sensibilmente se si considera il partito di appartenenza: sosterrebbero un’alleanza 'giallo-rossa' il 94,8% degli elettori del Pd e il 91,7% degli elettori M5S. Sosterrebbero una coalizione di centrodestra il 94,7% degli elettori della Lega e l’87,9% degli elettori delle altre forze di centrodestra (FI/Fdi e Cambiamo - Giovanni Toti). Il bacino potenziale di elettori di Italia Viva, il nuovo movimento di Matteo Renzi, sarebbe pari al 13%. Alla domanda se voterebbe per la nuova formazione politica, risponde sicuramente sì il 2% degli intervistati, mentre l'11% che probabilmente potrebbe votarlo. 

Secondo la 'classifica' di gradimento dei politici italiani che emerge dal sondaggio, Mattarella è in cima alla fiducia degli italiani: con il 64% dei connazionali che lo mettono al primo posto nel gradimento tra i politici. Il 50% si esprime positivamente sul Presidente del Consiglio Giuseppe Conte, il 31% esprime fiducia in Matteo Salvini, il 24% in Nicola Zingaretti, il 21% in Luigi Di Maio. Il 14% in Matteo Renzi.