Il Sudafrica dice addio all’arcivescovo sudafricano Desmond Tutu

·1 minuto per la lettura
featured 1557782
featured 1557782

Città del Capo, 27 dic. (askanews) – Le campane della cattedrale di Saint George a Città del Capo suoneranno per 10 minuti al giorno quotidianamente questa settimana per l’arcivescovo Desmond Tutu, l’eroe sudafricano anti-apartheid morto ieri all’età di 90 anni.

E’ iniziato l’omaggio del paese al premio Nobel per la Pace, venerato come la coscienza morale della sua nazione sia dai bianchi che dai neri. Si depongono fiori, candele davanti alla chiesa di Sain George dove Tutu tenne numerosi discorsi, lanciò campagne e marce. La chiesa è diventata così simbolo di democrazia nel Paese, ai più nota come “Cattedrale del Popolo”.

I funerali di Desmond Tutu si terranno a Città del Capo il primo gennaio.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli