Il suo invece era un raro caso di "fetus in fetu", in pratica la neonata era "incinta dei suoi fratelli"

Rarissimo caso di "FIF" in India
Rarissimo caso di "FIF" in India

Bimba nata con 8 embrioni malformati nello stomaco, i medici pensavano fosse un tumore, il suo  invece era un rarissimo caso di “fetus in fetu”, in pratica la neonata era “incinta dei suoi fratelli”, dove ovviamente la parola incinta non ha assolutamente valore medico ma iperbolico. La piccola infatti era nata con otto embrioni nello stomaco lo scorso 10 ottobre in un ospedale privato nel distretto di Ramgarh, nello stato del Jharkhand, in India.

Bimba nata con 8 embrioni nello stomaco

I genitori avevano notato che lo stomaco della loro figlia neonata era particolarmente enfiato. A quel punto avevano deciso di portarla di nuovo in ospedale dove i medici avevano rilevato quel caso clinico che si verifica una volta circa su un milione. I timori dei genitori erano quelli di una neoplasia, un cancro, ma dalle analisi condotte dai medici è emerso che era “incinta”, di ben 8 bambini.

Che cos’è la “FIF” e perché è così rara

La piccola è stata trasferita al Rani Children Hospital & Research Center nella città di Ranchi e sottoposta a una TAC. Ecco, da quell’esame è emerso che il suo era un caso di  “fetus-in-fetu”. La FIF è una condizione molto rara che porta ad avere “uno o più feti vertebrati malformati racchiusi all’interno del corpo del fratello”. Il dottor Mohammed Imran ha confermato che l’operazione a cui è stata sottoposta la piccola è andata bene e che la piccola paziente si trova ancora in ospedale ma le sue condizioni sono buone e in fase di miglioramento.