Il suo salmo cantato nel corso della messa funebre per la sovrana ha commosso tutti

Il piccolo corista che si esibisce
Il piccolo corista che si esibisce

Sui social sta spopolando la figura iconica del piccolo corista dai capelli rossi che ha cantato per la regina Elisabetta II nel corso del solenni funerali che si sono celebrati a Londra nella giornata del 19 settembre: il suo salmo cantato nel corso della messa funebre per la sovrana ha commosso tutti, sia per l’intensità dell’interpretazione che per la particolare figura di candore ed innocenza che il bambino in quel dato momento ha incarnato al meglio e con spontaneità.

Il piccolo corista dai capelli rossi

Ecco perché, come riportano molti media incluso il Corriere della Sera, i social sono impazziti per la figura di uno dei bambini coristi impegnati nel cimento dei canti funebri. Uno di essi, in particolare, è stato inquadrato durante i funerali della Regina Elisabetta nell’abbazia di Westminister.

Una interpretazione molto sentita

Il piccolo ha riccioli rossi ed è un membro del coro dell’abbazia: di lui è stata particolarmente apprezzata per la “accorata interpretazione del salmo cantato durante la messa funebre”. Cosa ha colpito di quel piccolo corista? Il fatto che pare abbia davvero dato tutto se stesso per onorare la defunta sovrana. Quel modo così accorato e sentito di cantare ha attirato l’attenzione degli spettatori che hanno così commentato: “Il piccolo corista dai capelli rossi ha rubato la scena ai reali e il cuore di tutti noi per la sua serietà”.