Il tablet sottomarino che "aumenta" la realtà

Rovine sommerse di antiche città e monumenti di civiltà perdute potrebbero riapparire davanti ai nostri occhi grazie alle nuove tecnologie della realtà aumentata. Il progetto europeo iMARECULTURE parte da Baia di Bacoli, vicino a Napoli. Quando la tecnologia serve per passare dal reale al virtuale.