Il taglio corto del momento è quello di Alessia Marcuzzi, e il merito è tutto in un dettaglio

Di Redazione Digital
·2 minuto per la lettura
Photo credit: Stefania D'Alessandro - Getty Images
Photo credit: Stefania D'Alessandro - Getty Images

From ELLE

Temptation Island sarà anche finito, ma Alessia Marcuzzi ci ha lasciato in eredità un taglio capelli corti che ci porteremo dietro (o meglio, in testa) per molto tempo ancora. Per chi si fosse perso la puntata basterà guardare l'ultimo post della conduttrice su Instagram, in cui si congeda dai fan del programma sfoggiando un taglio corto pari con un'inedita riga di lato che altro non è che la versione bon ton dei capelli corti mossi e selvaggi a cui ci aveva abituato quest'estate, e che si preparano a dettare tendenza per tutto l'Autunno Inverno 2020 2021. 50 mila like di apprezzamento in poche ore vi bastano per convincervi a darci un taglio?

"È veramente difficile beccare la Marcuzzi con un look che non funziona", commenta l'hairstylist Cristiano Filippini. "Anche questa volta la scelta della conduttrice è impeccabile, un taglio pari con la riga bassa che è il dettaglio che fa la differenza. Con questo piccolo accorgimento i capelli, specialmente il ciuffo, diventano più aderenti al viso e vanno a impreziosire lo sguardo. Anche l'asciugatura priva di volume, con delle onde appena accennate sulle lunghezze le sta divinamente". Un match azzeccato anche con il colore: "Il biondo dalle varie sfumature calde rende più chic il look, e sta benissimo sulla pelle di Alessia", spiega l'esperto. A chi sta bene il caschetto con riga di lato come quello di Alessia Marcuzzi? "I capelli aderenti al viso, come in questo caso, di norma stanno meglio su visi tondi o larghi e sono meno indicati su visi lunghi o menti appuntiti. A meno che il parrucchiere non abbia l'accortezza, e il parrucchiere di Alessia l'ha avuta, di posizionare delle onde o del movimento all'altezza del punto che si vuole rendere più largo". Piccoli trucchi per grandi risultati.

Cristiano Filippini, fondatore di [#1]HAIRLAB, hairstylist dal 1996: "Ho sempre puntato tutto sull'aggiornamento, le nuove tendenze e la consulenza alla cliente finale, basandomi sulla morfologia, l'incarnato e il rispetto del capello e della sua portabilità". Lo trovate anche su Instagram come @cri.filippini.