Il tecnico bianconero ha ricevuto il tapiro per le prestazioni della squadra

·2 minuto per la lettura
pirlo
pirlo

La Juventus naviga in acque torbide. Nelle ultime due giornate di Serie A i bianconeri hanno collezionato due pareggi e, in Champions League, sono stati asfaltati dal Barcellona tra le mura amiche dello Stadium. Risultati che non rispecchiano le grandi ambizioni della società. L’allenatore Andrea Pirlo per queste ragioni è finito nel mirino di Striscia la Notizia. L’inviato Alessandro Staffelli, infatti, gli ha consegnato nella puntata andata in onda venerdì 30 ottobre il Tapiro d’oro.

Pirlo: “Siamo in rodaggio”

L’inviato Alessandro Staffelli ha chiesto al tecnico della Juventus quali siano le ragioni di tutte queste prestazioni deludenti. “Siamo ancora in fase di rodaggio“, ha spiegato Andrea Pirlo. E sulla possibilità di essere esonerato prima dell’arrivo della pausa natalizia, invece, non si è detto preoccupato: “Non ho paura di non mangiare il panettone. Sono fiducioso”. Il Tapiro d’oro, dunque, resterà nella bacheca dell’ex centrocampista, il quale senza dubbio non sperava fosse questo il primo trofeo conquistato da allenatore.

Intanto, l’auspicio è che il ritorno in campo di Cristiano Ronaldo, guarito dopo due settimane dal Covid-19, possa riportare il sereno in casa Juventus. Per la ripresa degli infortunati Matthijs De Ligt e Giorgio Chiellini, invece, si dovrà ancora aspettare. Ad attendere i bianconeri domenica ci sarà la neo-promossa Spezia. Una sfida sulla carta abbordabile, seppure con il Crotone, altra new entry nel campionato di Serie A, il club di Torino abbia faticato nello scorso impegno. A fare la differenza, questa volta, tuttavia potrebbe essere proprio la presenza dell’attaccante portoghese.