Il Texas permetterà di portare pistole senza licenza

·1 minuto per la lettura

AGI - Il Texas permetterà da settembre ai suoi residenti di portare liberamente pistole e revolver senza detenere una licenza o un addestramento. Il governatore del Texas, il repubblicano Greg Abbott, ha firmato la legge che era stata approvata a fine maggio dalla legislatura. La nuova regola si applica solo alle armi di tipo pistola o revolver, dato che fino a ora il Texas permetteva già il libero trasporto senza licenza di armi lunghe come fucili o carabine.

VIDEO - Florida, due bambini sparano alla polizia

Attualmente, per portare pistole in pubblico, i texani dovevano ottenere una licenza, registrare le loro impronte digitali, partecipare a un corso di formazione e superare un test scritto e uno di tiro. Eliminando tutti questi requisiti, il Texas si unisce a una ventina di stati con leggi simili negli Stati Uniti. 

VIDEO - Biden: "Violenza armata è un'epidemia". Le lobby delle armi non cedono

Questa nuova legge è il prodotto della pressione dei gruppi conservatori e pro armi di fronte allo scetticismo delle organizzazioni di polizia, dello stesso Abbott e della maggioranza del pubblico.

Secondo un recente sondaggio dell'Università del Texas e dei media locali The Texas Tribune, il 59% dei texani rifiuta il libero trasporto di armi senza licenza, mentre solo il 34% lo sostiene.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli