"Il treno dei bambini" vince il Premio Amo Questo Libro

Lme

Milano, 6 nov. (askanews) - "Il treno dei bambini" di Viola Ardone (Einaudi) è l'opera vincitrice della seconda edizione del Premio Amo Questo Libro, riconoscimento attribuito dalle libraie e dai librai della catena Giunti al Punto. Con una partecipazione, quest'anno, che ha sorpreso gli stessi organizzatori: sono stati infatti circa 500 i voti provenienti da tutta Italia, essendo Giunti al punto la sola catena ad essere presente in tutte le regioni d'Italia.

Netta l'affermazione della Ardone nell'ambito di una cinquina di finalisti, preselezionata da un gruppo di esperti librai GAP. Sono state esaminate opere di tutte le case editrici per una partecipazione al concorso, senza distinzioni di genere. Infatti: Amo Questo Libro è davvero il premio dei librai, di coloro che sono i migliori consiglieri del lettore, sempre in grado, quando interpellati, di orientare una scelta o un interesse. Il romanzo di Viola Ardone racconta la storia di Amerigo, un bambino di sette anni che, nel 1946, lascia il suo rione di Napoli per ritrovarsi a migrare in un'Italia in costruzione, in mezzo alle macerie della seconda guerra mondiale. Uno scenario che Ardone ha saputo raccontare e mostrare con intensità.

"Il treno dei bambini" sarà tradotto in 30 Paesi. Come lo scorso anno, peraltro, il Premio Amo Questo Libro da diritto all'opera vincitrice a una vetrina dedicata nelle librerie Giunti al Punto dal 5 all'11 dicembre e garantisce l'impegno di tutte le libraie e i librai GAP a vendere e consigliare l'opera in vista del Natale.