Il turismo estivo è ripartito ma il caro energia riduce i margini>

Un’estate di netta ripresa, anche se l’aumento dei costi energetici ha ridotto drasticamente i margini delle attività ricettive. È quanto emerge dall’indagine di Assoturismo, realizzata dal Centro Studi Turistici di Firenze, su un campione di 1.694 imprenditori della ricettività. fsc/gtr