Il vaccino per i bambini sarà obbligatorio? Il chiarimento di Ricciardi

·1 minuto per la lettura
Il vaccino per i bambini sarà obbligatorio? Il chiarimento di Ricciardi (REUTERS/Mike Blake)
Il vaccino per i bambini sarà obbligatorio? Il chiarimento di Ricciardi (REUTERS/Mike Blake)

Con l'arrivo del via libera dell'Aifa per il vaccino anti Covid alla fascia d'età 5-11 anni, sono in molti a chiedersi se scatterà l'obbligo. “Nessuno pensa all’obbligo di vaccinazione per i bambini", ha chiarito Walter Ricciardi, consulente del ministro della Salute Roberto Speranza e docente d'Igiene, ospite di 'Buongiorno' su SkyTg24.

"Lo abbiamo fatto per i professionisti che sono a contatto con le persone fragili. Bisognerà fare una campagna attiva per convincere. Purtroppo con la variante Omicron sono loro che si ammalano di più perché non sono coperti e poi diffondono il contagio", ha aggiunto.

Quanto al ritorno in diverse città dell'obbligo della mascherina all'aperto "è una scelta saggia", ha detto Ricciardi. "Abbiamo visto quello che è successo con la variante Delta e anche con la Omicron, aspettiamo però due settimane per avere la certezza, è che il contagio avviene al chiuso ma anche all'aperto se non si rispettano le misure di sicurezza. Siccome in prossimità del Natale nei centri si vedono scene di assembramento, è molto saggio indossare la mascherina anche all'aperto", ha concluso.

GUARDA ANCHE - Vaccini, Bassetti: se non basta Super Green Pass poi c'è obbligo

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli