Il vaccino Pfizer è efficace al 95% e presto sarà chiesta l'autorizzazione per utilizzarlo

AGI - Il vaccino contro il coronavirus sviluppato da Pfizer e BioNTech è risultato efficace al 95%, quindi ancora di più di quello della concorrente Moderna, efficace al 94,5%. Lo comunicano le due aziende, illustrando i risultati del completamento della 'Fase 3' dei test, dalla quale emerge quindi un'efficacia superiore a quella del 90% segnalata in precedenza. Pfizer e BioNTech hanno così comunicato che la richiesta di autorizzazione alla Food and Drugs Administration Usa sarà depositata "a giorni".