Maduro: "In Venezuela vaccini ai soggetti dai 3 ai 18 anni"

·1 minuto per la lettura
Venezuela Maduro vaccino Covid
Venezuela Maduro vaccino Covid

Il Venezuela è pronto a soministrare il vaccino anti Covid ai bambini di età superiore a 3 anni: la campagna di immunizzazione per i più piccoli avrà inizio a partire da ottobre.

Venezuela, vaccino ai bambini

Ad annunciarlo è stato il presidente Nicolas Maduro che, mentre in tutto il paese meno del 12% della popolazione è stato vaccinata, ha dichiarato in diretta sulla televisione di stato che “da ottobre vaccineremo la popolazione di bambini e giovani dai 3 ai 18 anni“.

Attualmente, stando all’Organizzazione Panamericana della Sanità (Paho) sono 3,3 milioni (11,62%) le persone che hanno ricevuto le due dosi di vaccino somministrate nel paese, il russo Sputnik V e il cinese Sinopharm. Quasi 6 milioni di persone hanno ricevuto la prima dose.

Venezuela, vaccino ai bambini: “Obiettivo 70% vaccinati entro ottobre”

Nonostante le critiche per la lentezza della campagna di vaccinazione, il governo ha annunciato l’obiettivo di vaccinare il 70% della popolazione, ovvero circa 22 milioni di persone, entro ottobre. Secondo i dati ufficiali, il paese ha registrato 334.343 casi di Covid-19 e 4.019 decessi, cifre messe in discussione dai sindacati della salute e dalle organizzazioni internazionali che credono che siano sottostimate.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli