Il vestito dell'influencer al Metropolitan Museum di New York.

·2 minuto per la lettura
Kim Kardashian Met Gala
Kim Kardashian Met Gala

Anche al Met Gala 2021 Kim Kardashian è riuscita a far parlare di sé per via del suo look. Un abito aderente e tutto nero, guanti e un passamontagna che non lasciava intravedere nulla del volto della donna. L’attesissimo avento di moda si è tenuto nella notte (ora italiana) tra il 13 e il 14 settembre al Metropolitan Museum di New York.

Kim Kardashian vestita di nero al Met Gala 2021

Non è certo la prima volta che Kim Kardashian si presenta al Met Gala con l’intento di stupire. Nel 2019 il suo nude look firmato Thierry Mugler aveva fatto la fortuna dell’evento. Quest’anno una mossa che va tutta nella direzione opposta, con la scelta di coprire completamente il corpo e lasciare intravedere soltanto i capelli, raccolti in una la lunga coda di cavallo.

Kim Kardashian al Met Gala 2021

Il motivo della scelta di quest’abito sarebbe legato secondo molti all’ex marito di Kim Kardashian, Kanye West, e all’uscita del suo nuovo album Donda. Anche la scorsa estate l’influencer si era presentata ad un concerto vestita come Eva Kant, in un nero aderente che anche in quel caso non lasciava intravedere nessuma parte del corpo. Lo stesso Kanye West è stato più volte visto indossare una maschera nel corsa degli ultimi mesi.

Met Gala, l’abito di Kim Kardashian

L’outfit del Met Gala di Kim Kardashian era composto da un vestito corto con un doppio strascico nero e le maniche svasate che l’ingluencer ha voluto arricchire con calze nere, stivali aderenti con il tacco, guanti e un passamontagna che le copriva interamente il volto. L’abito nero è di Balenciaga, con lo stilista Gvasalia che ha firmato sia i look di Kim Kardashian che la linea di merchandising cult dell’album Donda.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli