Il vestito nero di Noemi a Sanremo è un chiaro di luna tutto da ammirare

Di Redazione Digital
·2 minuto per la lettura
Photo credit: Jacopo Raule / Daniele Venturelli - Getty Images
Photo credit: Jacopo Raule / Daniele Venturelli - Getty Images

From ELLE

Le luci si abbassano ed entra la luce più splendente del Festival di Sanremo, Noemi. Dopo gli sfarzosissimi abiti con specchietti, cristalli e paillettes della prima sera e il minimalismo elegante della seconda serata lo styling scelto stavolta per lei da Susanna Ausoni racchiude tutte le (nuove) sfumature della cantante. Noemi torna sul palco di Sanremo 2021 con un look che suggerisce al pubblico italiano la visione più pura e sublime di un’eleganza che va al di là del tempo e dello spazio. Perché Noemi con il suo vestito nero di seta Dolce&Gabbana è l’esempio che l’eleganza più autentica è sussurrata e vive nei dettagli. Con la sua folta chioma ramata, il sorriso aperto e una voce che emoziona, Noemi torna a stupire con una nuova consapevolezza. “Con Glicine vi voglio raccontare la nascita di una nuova forza, ora sono orgogliosa di indossare le mie emozioni", scrive su Instagram.

Photo credit: Jacopo Raule / Daniele Venturelli - Getty Images
Photo credit: Jacopo Raule / Daniele Venturelli - Getty Images

La cantante questa sera ci ha dimostrato che non bisogna per forza ricorrere al graffio, si può lasciare il segno anche con interpretazioni più sottili, ricercate, sussurrate. L’artista si svela nella sua forma più scintillante in un abito in cady di seta nero sotto il segno di Dolce&Gabbana. Il vestito sembra la seconda pelle di Noemi, la sua forza e al contempo tutta la vulnerabilità racchiusa in Glicine. L’abito a taglio impero presenta un profondo scollo a V con profili e cintura impreziositi da crystal mesh. Elegantissimo e scenico, rende onore alla sua bellezza così come all'eccellenza italiana di cui Domenico Dolce e Stefano Gabbana sono grandi precursori. A completare il look un make no makup e capelli sciolti a evidenziare la bellezza vera e autentica che risiede in una rinascita.

Questo contenuto non è disponibile a causa delle tue preferenze per la privacy.
Per visualizzarlo, aggiorna qui le impostazioni.

Nell’abito di Noemi a Sanremo c’è traccia delle emozioni, delle sensazioni che la metamorfosi, anche poeticamente, porta con sé. Una vera e propria pagina sentimentale e intimistica del mistero dell'eleganza che risiede un abito nero senza tempo e che non smette mai di meravigliare. “Dento ti amo e fuori tremo. Questa sera ancora di più” scrive Noemi su Instagram ma noi vorremmo solo dirle, anzi sussurrarle, che a noi sembra solo sbocciare ogni sera di più.