Il video del CNR per il 21 aprile, Natale di Roma

·1 minuto per la lettura
featured 1598565
featured 1598565

Roma, 20 apr. (askanews) – Ecco un estratto del video del Consiglio Nazionale delle Ricerche dedicato alla giornata del 21 aprile, Natale di Roma, con l’intervista-racconto a Marco Arizza, archeologo del Centro interdipartimentale per l etica e l integrità nella ricerca del Cnr-Cid Ethics.

Come noto, la leggenda vuole che nel 753 a.C. la vestale Rea Silvia, discendente di Enea, eroe troiano fuggito in Italia e fondatore di Lavinio, fecondata da Marte, generi Romolo e Remo. La sacerdotessa, costretta ad abbandonarli, li lascia in un cesto di vimini sul Tevere, dove verranno salvati e allattati da una lupa. Cresciuti, decisero di fondare una città e mentre ne tracciavano i confini, Romolo uccise Remo, divenendo così il primo re di Roma. Il 21 aprile dunque divenne centrale per la cronologia romana. Gli antichi credevano fortemente a questa leggenda, a questo mito, al punto tale da individuare dei luoghi che secondo loro erano i luoghi raccontati nel mito. Il lavoro degli archeologi è proprio quello di cercare di ritrovare le tracce di questi luoghi per riconciliare la storia mitica e la vita quotidiana degli antichi.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli