Il video shock di Trump: "Biden capo della resa"

·1 minuto per la lettura

AGI - Una rapida carrellata di immagini e il duro attacco al presidente Joe Biden, definito il “capo della resa”, o “resa in capo”, gioco di parole con il ‘Commander in Chief', in un montaggio che lancia due messaggi: il trionfo talebano e la confusione americana nell'evacuazione dall'Afghanistan. “Save America”, la campagna presidenziale di Donald Trump per il 2024, ha lanciato oggi un video di un minuto e mezzo che è uno schiaffo al presidente.

“Biden ha mentito all'America e al mondo - recita la voce narrante - quando ci disse che l''America era tornata'. Invece, si è arreso ai talebani e ha lasciato gli americani morire in Afghanistan”. “Questo - continua - passerà alla storia come uno dei più grandi fallimenti militari. Sono i talebani a essere tornati, non l'America".

"Questa - prosegue nel video l'ex presidente - non è l'America che conosciamo. I media si rifiutano di chiedere conto a Biden per la tragedia che ha provocato. È tempo per la verità”.

Le immagini passano dal sottopancia di un notiziario che titola sull'inflazione alla crisi pandemica, Biden che inciampa più volte sulla scaletta dell'aereo presidenziale, talebani che ridono come a farsi beffa del presidente e poi i notiziari che annunciano la presa di Kabul da parte degli integralisti, fino alla sovrapposizione d'immagini di dolore delle donne afghane unite alla risata di Kamala Harris e alla scena di Biden che brinda con il presidente cinese Xi Jinping, poi ancora il presidente mentre si impappina e perde, per un attimo, il filo del discorso. Il video si chiude con lo slogan della nuova campagna di Trump, “Save America”

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli