Il violino rock di David Garrett conquista il pubblico

featured 1647666
featured 1647666

Milano, 13 set. (askanews) – Virtuoso del violino, incanta quando suona Mozar e Beethoven, ma anche Metallica, Rolling Stones, Michael Jackson e Bella Ciao. David Garrett viene accolto dal pubblico nei suoi concerti come una pop star. Il rapporto tra il violinista con l’anima rock e il suo pubblico è speciale soprattutto dopo il lungo e forzato stop.

“Sono stati tre anni lunghi, ho usato questo tempo in modo molto produttivo, ma mi è mancato tanto stare sul palco, mi è mancato suonare per il pubblico, mi è mancato fare musica con i miei amici sul palco”.

Grande successo di pubblico nelle date italiane dell’Alive Tour 2022, assistere a una sua performance è un’esperienza sorprendente, che conquista tutte le generazioni e avvicina anche i più piccoli alla musica classica.

Assolutamente, ci sono moltissimi giovani che vengono a sentire i miei concerti come stasera, ci sono tanti bambini, tanti teenager, ci sono tante persone giovani che ascoltano la musica classica ed è meraviglioso.

Violinista del Diavolo, il Paganini pop dei nostri giorni, si sprecano i soprannomi e i parallelismi per il fascinoso David, il suo legame col genio italiano del violino è fortissimo, tanto da averlo interpretato nel film The Devil’s violinist.

Interpretare il ruolo di Paganini nel film è stato un grande onore per me, lui è stata la prima rock star nella storia della musica, ho recitato nel suo ruolo, ho scritto la colonna sonora, e quindi c’è un rapporto molto stretto tra me e Paganini.

Per Garrett non esiste differenza tra musica classica e musica moderna esiste solo buona musica e lui la sa fare davvero con il suo violino che diventa più rock di una chitarra elettrica.

L’Alive Tour 2022, dopo il successo di Genova e Milano prosegue in Italia a ottobre, il 6 a bologna, l’8 a Bolzano e il 9 a Conegliano Veneto.