Il virologo milanese spiega che l’incremento è nella norma ma paventa l’arrivo di qualche variante

Fabrizio Pregliasco
Fabrizio Pregliasco

La previsione di Fabrizio Pregliasco sull’andamento del Covid arriva ai microfoni della trasmissione “Mattina con noi” su Cusano Italia Tv: “In inverno recrudescenza del virus”. Il virologo milanese spiega che l’incremento è nella norma ma paventa l’arrivo di qualche variante e con questo monito spiega: “Previsioni unanimi nel dire che in inverno ci sarà una recrudescenza del virus. Speriamo non arrivi una variante carogna“.

“In inverno recrudescenza del virus”

Insomma, il virologo dell’Università Statale e direttore sanitario dell’Ospedale Galeazzi di Milano ha spiegato che “l’incertezza è sempre ciò che bisogna comunicare sulla salute. La natura ci insegna che bisogna andare a step successivi. Le previsioni per il covid però sono unanimi nel dire che quest’inverno una recrudescenza del virus ci sarà”.

La “benevolenza” della variante Omicron

E ancora: “L’ipotesi più probabile è che questo virus sia ormai meglio adattato, con la benevolenza di Omicron, che è meno cattivello anche se non si è ancora raffreddorizzato come dice qualcuno, in più abbiamo la vaccinazione ed altri richiami vaccinali che saranno proposti a tutti”. Poi la chiosa: “Salvo che non esca fuori una variante carogna inattesa, è probabile che ci siano momenti di transizione verso l’endemia, il che vorrà dire una presenza con andamenti ondulanti: crescita nei periodi invernali e decrescita in quelli estivi”.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli