Il vulcanico Corey Taylor ha fatto il test dopo essersi vaccinato e ha dato l’annuncio sui social

·2 minuto per la lettura
Corey Taylor sul palco
Corey Taylor sul palco

Corey Taylor, cantante degli Slipknot e degli Stone Sour, è risultato positivo al covid dopo aver effettuato il vaccino e ha spiegato che non sarà certo lui a diffondere il coronavirus, perciò per qualche giorno e fino a quando sarà necessario niente musica, niente eventi e nessuna uscita. Un comportamento encomiabile, quello di Taylor, che dà la cifra di una realtà a volte troppo spesso ignorata: spesso a dettare regole di civiltà sono proprio gli esponenti di quei generi musicali che vengono invece associati nella “vulgata” a comportamenti “border line”.

Il cantante degli Slipknot positivo al covid, cosa ha detto Corey Taylor

Il vulcanico frontman del gruppo mascherato di Nu Metal originario di Des Moines, nell’Iowa, ha voluto dare l’annuncio sulle sua pagina social. E sulla scorta di questa sua condizione Taylor ha annunciato che non potrà apparire ad un convegno di cultura pop ad Ann Arbor, nel Michigan; quel summit risponde al nome evocativo di Astronomicon e dovrà fare a meno del contributo del cantante. Proprio lo stesso Taylor aveva annunciato la sua condizione con una nota che riportiamo: “Vorrei avere notizie migliori da darvi ma oggi mi sono svegliato e sono risultato positivo. Sono molto, molto malato”.

“Sono molto, ma molto malato”, il cantante degli Slipknot è positivo al covid

E quell’ultima frase, “molto ma molto malato” ha preoccupato non poco i numerosissimi fan della banda di crossover metal che è diventata un’icona del rock mascherato e con richiami “urban gothic”. Ha proseguito Taylor nella sua nota: “Quindi questo fine settimana non potrò farcela. Mi sento assolutamente devastato. Mi dispiace così tanto. Spero che tutti si divertano e vi prometto che cercherò di tornare lì quanto prima possibile”. Il cantante ha poi spiegato che a suo parere e grazie alla vaccinazione non dovrebbe passare molto tempo prima della sua ricomparsa in pubblico.

Il cantante degli Slipknot Corey Taylor positivo al covid: “Non sarò io a diffondere la malattia, resto a casa”

Perciò ha spiegato: “Dovrei stare bene presto, comunque, perché sono vaccinato, e quindi non sono preoccupato. Ma di certo non vorrei diffondere la malattia e trasmetterla a nessun altro. Quindi, state tutti al sicuro là fuori. E grazie mille. Vi vedrò di nuovo, ve lo prometto”. Non è un bel periodo per gli Slipknot: solo poco meno di un mese fa la banda aveva perso il suo batterista originario e cofondatore, il 46enne Joey Jordison. I membri del gruppo, dopo un silenzio di qualche giorno, lo avevano voluto omaggiare con un commovente video di ben otto minuti.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli