Ilaria Cucchi: droga? Salvini potrebbe risponderne in tribunale

Sav

Roma, 15 nov. (askanews) - "Salvini perde sempre l'occasione per stare zitto. Anche io da madre sono contro la droga, ma Stefano non è morto per droga. Contro questo pregiudizio e questi personaggi abbiamo dovuto combattere per anni: in tanti sono stati chiamati a rispondere delle loro parole e non escludo che il prossimo possa essere anche Salvini". Lo ha detto Ilaria Cucchi a "Circo Massimo" su Radio Capital, commentando le parole di ieri del leader della Lega che, dopo la sentenza sulla morte di Stefano, ha spiegato che "se qualcuno ha usato violenza e ha sbagliato pagherà", ma che la vicenda "testimonia che la droga fa male sempre".