Ilaria Cucchi: “Io candidata a sindaco di Roma? Sono pronta”

ilaria cucchi candidata sindaco

Il successore di Virginia Raggi potrebbe non venire dal mondo politico, ma da una vicenda giudiziaria diventata tristemente nota negli ultimi dieci anni. Ilaria Cucchi ha infatti dichiarato, durante un’intervista a Lavori in corso, di essere pronta a presentarsi come candidata a sindaco di Roma.

Ilaria Cucchi candidata sindaco?

La sorella di Stefano Cucchi è pronta alla corsa al Campidoglio, ma a una condizione: “Tutti i partiti politici devono fare un passo indietro“. Quello che le interessa, infatti, non sono le lotte interne alle diverse fazioni, ma “la politica vera, sul campo, che si occupi dei diritti umani e non che parli alla pancia della gente”. Sì all’ipotesi di presentarsi come candidata a sindaco di Roma, ma ora Ilaria Cucchi pensa solo a “godermi questo momento dopo la sentenza. Ancora faccio fatica a pensare che ce l’abbiamo fatta”.

Lo scontro con Matteo Salvini

Mentre pensa al futuro e all’eventuale discesa nel campo della politica, Ilaria continua la sua battaglia contro Matteo Salvini. Dopo aver annunciato la querela per le parole pronunciate dopo la sentenza, la sorella di Stefano ha attaccato duramente – tramite Facebook – l’ex ministro dell’Interno, accusato di aver attribuito la morte del fratello alla droga ma di non preoccuparsi allo stesso modo per altri reati quali la corruzione. Ilaria ha fatto esplicito riferimento al caso dei rimborsi elettorali, sottolineando che simili comportamenti danneggiano la comunità di normali cittadini che “non hanno a disposizione 80 anni” per sistemare i conti.