"Ilaria Cucchi ricordati di noi", l'appello del carabiniere Casamassima

webinfo@adnkronos.com

"Cara Ilaria, ricordatevi di noi". A lanciare l'appello sotto l'ultimo post Facebook di Ilaria Cucchi è Riccardo Casamassima, il carabiniere che nel 2015 diventò supertestimone decisivo per l'apertura dell'inchiesta bis sulla morte di Stefano Cucchi."Dopo la testimonianza - denuncia l'appuntato scelto nei commenti all'annuncio della presentazione tv del libro di Ilaria Cucchi e Fabio Anselmo 'Il coraggio e l'amore' - mi hanno aperto oltre 10 procedimenti disciplinari. 20 giorni di consegna. 28 giorni di rigore. 1 procedimento di stato - elenca -. E mi hanno messo ad aprire e chiudere un cancello....voi - la conclusione del commento - potete far sapere come stanno davvero le cose per me". 

Immediata la solidarietà dei lettori, che hanno lasciato decine di messaggi in risposta al commento, incoraggiando il carabiniere a tenere duro: "Forza", "coraggio", "sei grande", "stima incondizionata", alcune delle frasi dedicate all'appuntato.