Ilary Blasi risponde alle accuse di plagio: il duro attacco

·2 minuto per la lettura
Ilary Blasi risponde alle accuse di plagio: il duro attacco (Photo by Stefania D'Alessandro/Getty Images)
Ilary Blasi risponde alle accuse di plagio: il duro attacco (Photo by Stefania D'Alessandro/Getty Images)

Si chiama "Star in the Star" il nuovo programma condotto da Ilary Blasi. Secondo molti, il format sarebbe troppo simile a "Tale e Quale Show" e "Il Cantante mascherato", ma Ilary non ci sta e ha deciso di rispondere alle accuse di plagio in una lunga intervista a Panorama.

"Non conosco l’identità dei concorrenti, per come sono fatta, come minimo avrei già spoilerato i nomi - ha detto Blasi rompendo il silenzio dopo le polemiche -, Li conoscono solo in pochi della produzione e non me li hanno voluti dire per evitare che mi sfuggissero. Questi poveretti praticamente vivono blindati. Non ho letto gli spoiler sul cast e comunque non c’ho capito niente: sono entrata alle prove convinta di cogliere indizi e dettagli ma alla fine mi sono lasciata trascinare delle esibizioni, che sono davvero spettacolari.

VIDEO - Ilary Blasi, Star in the Star simile al Cantante mascherato di Milly Carlucci? Come funziona

"Le polemiche fanno parte del gioco e la risposta più facile da dare è il solito 'nel bene o nel male purché se ne parli'. La verità - ha aggiunto la conduttrice - è che sono concentrata più sul programma che sulle polemiche. Guardo nel mio orto, non in quello altrui: quando mi hanno fatto vedere it format ho provato a capire quanto la mia conduzione si potesse adattare al programma, non quanto somigliasse ad altri show. La penso esattamente come Carlo Conti, c’e posto per tutti. Lui è un professionista serio e un uomo intelligente. E poi diciamolo: in tv sono anni che non s’inventa niente da zero, ma il conduttore e gli autori possono comunque dare un twist imprimendo un’identità diversa a un programma".

GUARDA ANCHE - Ilary Blasi, gita notturna in motoscafo

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli