Ilda Boccassini va in pensione

webinfo@adnkronos.com

Ilda Boccassini, magistrato simbolo della procura milanese, ex toga di Mani pulite, protagonista della storia giudiziaria del Paese, andrà in pensione dal prossimo 8 dicembre. Il plenum del Consiglio superiore della magistratura ha approvato oggi all’unanimità la delibera che prevede il suo collocamento a riposo per raggiunti limiti d’età.  

Boccassini è stata pm in alcuni dei più importanti processi della procura di Milano. È tra i magistrati che si sono occupati delle stragi di Capaci e via D’Amelio, e il suo nome è legato ai processi che hanno coinvolto Silvio Berlusconi, da Imi-Sir al caso Ruby.