Ilenia, scomparsa a Barcellona da una settimana. La famiglia: "Aiutateci a trovarla, aveva preso una brutta strada"

HuffPost

Giorni di angoscia in una famiglia della Valtellina perché una ragazza, a Barcellona, in Spagna da un paio d’anni, da una settimana non dà più notizie di sé. Non risponde al cellulare e i suoi amici non sanno dire ai familiari dove si trovi. I genitori di Ilenia Cucchi, 22 anni, di Talamona (Sondrio) di cui si sono perse le tracce, preoccupati per il prolungato silenzio, hanno informato le autorità locali di Polizia e la Farnesina. Oggi si apprestano a partire per Barcellona.

Laprovinciadisondrio.it

 «Ilenia vive lì da tempo – spiega la cognata Ramona Pisani che con tutti i familiari è in grande apprensione per la ragazza – avevamo sue notizie costantemente ma da una settimana non contatta la famiglia e nemmeno i ragazzi di Barcellona che la conoscono e frequentano. Questo ci ha allarmato, insieme al fatto che da ora anche il suo telefono risulta staccato e non vi sono accessi a WhatsApp da giovedì scorso».

La famiglia ha lanciato un appello anche su facebook, partendo dal gruppo degli italiani a Barcellona. «Non c’è motivo di pensare che si sia spostata dalla città – continua la cognata – ci è stato indicato qualche luogo che frequentava ultimamente e partiremo da quelle zone. Speriamo ovviamente di poterla ritrovare al più presto»

 

 

ITALIANI A BARCELLONA

Ramona e Denis, rispettivamente cognata e fratello, hanno lanciato un appello sui social network. “Non c’è motivo di pensare che si sia spostata dalla città – spiega la cognata – ci è stato indicato qualche luogo che frequentava ultimamente e partiremo da quelle zone. Speriamo ovviamente di poterla ritrovare al più presto”.

Continua a leggere su HuffPost