Ilona Staller contro Di Maio: l’attacco al Ministro degli Esteri per il vitalizio dimezzato

·1 minuto per la lettura
ilona staller contro di maio
ilona staller contro di maio

L’ex popolarissima attrice ungherese a luci rosse Ilona Staller, meglio nota come Cicciolina, ha oggi 69 anni. Abbandonata da tempo la vita sotto i riflettori, adesso ama dedicarsi alla pittura e ai gatti. In una recente intervista concessa al settimanale “Vero”, tuttavia, l’ex esponente del parlamento nazionale è tornata a parlare del vitalizio che continua a ricevere per via del suo impegno svolto in politica dal 1987 al 1992.

Cicciolina contro Di Maio

Proprio tale impegno ha permesso per anni a Ilona Staller di ricevere un sostanzioso sostengo economico, che tuttavia ha provocato moltissime critiche. Ad ogni modo, da circa tre anni il vitalizio dell’ex attrice è stato dimezzato, dopo i tagli voluti dal Movimento 5 Stelle. Quanto guadagna dunque oggi Cicciolina?

A quanto pare l’ex star del cinema per adulti percepisce solamente 800 euro al mese, come rivelato da lei stessa nella suddetta intervista. Per sua scelta personale, peraltro, una parte di tale compenso viene anche devoluto in beneficenza. Cicciolina non ha così esitato ad attaccare Luigi Di Maio, attuale Ministro degli Esteri nonché membro del M5S. “Di Maio mi ha massacrata per fare la sua campagna elettorale sui vitalizi. Di conseguenze, anche la gente ha iniziato ad aggredirmi sui social. Chiediamogli quanto percepisce al mese… Sicuramente più di 10mila euro. Vorrei invitare lui e gli altri politici a tagliarsi un quarto dello stipendio”. Queste dunque le dure parole di Ilona Staller, che ha anche confessato di sognare di poter tornare presto in tv, magari al Grande Fratello Vip, all’Isola dei Famosi o a Ballando con le Stelle.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli