Ilva, Bellanova: togliere alibi Mittal, Taranto non deve morire

Bac

Roma, 16 nov. (askanews) - "Non devo dare consigli a nessuno, posso solo rammentare quello che è stato fatto e invitare a prendere tutto il buono di quello che è stato fatto. Io ho convocato e gestito 32 tavoli, è mia ferma convinzione che lo Stato deve affermare la sua credibilità e terzietà rispetto a un confronto che deve andare avanti tra l'azienda e le rappresentanze sindacali. Taranto non può morire. Bisogna togliere gli alibi, Mittal ha posto un problema, bisogna riportare la norma a com'era quando è stato sottoscritto l'accordo". Lo ha detto il ministro di Italia viva, Teresa Bellanova durante l'intervista su Skytg24.