Ilva, Conte: sono determinato, spero Mittal cambi atteggiamento

Ilva, Conte: sono determinato, spero Mittal cambi atteggiamento

Arezzo, 20 nov. (askanews) – “Venerdì al tavolo col signor Mittal porterò la determinazione di un presidente del Consiglio che rappresenta un paese del G7 dove si viene e si rispettano le regole. Dove non ci si può sedere e firmare un contratto, dopo una gara pubblica e dopo qualche mese iniziare un’attività di dismissioni per andare via”.

Così il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, parlando dell’ex Ilva a margine dell’Assemblea Anci ad Arezzo.

“Spiegherò questo e mi auguro che possa capire questa situazione e assumere un atteggiamento ben diverso da quello preannunciato nell’incontro precedente”, ha aggiunto Conte.