Ilva, Di Maio: governo unito, non saremo ostaggio azienda

Afe

Roma, 12 nov. (askanews) - "Sono certo che tutto il governo, con unità e compattezza, saprà lavorare da squadra per trovare una soluzione concreta per l'Ilva. Una cosa è certa, nessuno può permettersi di ricattare delle persone su una scelta: vivere o lavorare. Non possiamo rimanere in ostaggio di un'azienda, Mittal deve rispettare gli impegni presi. E vi garantisco che lo Stato si farà rispettare. Da parte del MoVimento 5 Stelle c'è tutto il sostegno all'azione collegiale del governo. In questi casi serve lucidità e grande senso di responsabilità". Così in una nota Luigi Di Maio.