Ilva, Faraone (Iv): Di Maio la usa per minacciare il governo

Pol/Bac

Roma, 13 nov. (askanews) - "Di Maio non si è accorto che non sta più al governo con Salvini e pensa di riproporre lo stesso schema del ricatto fatto sulla Tav. Basta col giochino dell'eterna minacciata crisi. Ilva non sia usata come la Tav: ci sono in ballo 20 mila famiglie e un polo siderurgico che è strategico non solo per l'Italia ma per l'Europa. Noi siamo responsabili e abbiamo chiesto unità, quindi torniamo al tavolo e non rinunciamo ad Ilva, ma per favore le altre forze politiche la smettano di giocare a chi fa cadere il governo per la propria convenienza personale. Noi sosteniamo Ilva, Conte e il Paese: tutto il resto sono chiacchiere e incapacità". Lo ha detto il capogruppo di Italia viva al Senato Davide Faraone, ospite a "L'aria che tira" su la 7.