Ilva, Garavaglia: se salta è recessione, bomba su sistema Paese

Pol/Vep

Roma, 14 nov. (askanews) - "Se l'Ilva salta si va in recessione. L'effetto sul sistema Paese è enorme. Se chiude l'Ilva dopo due settimane non c'è più la materia prima per Genova, Piombino, Novi Ligure, mezzo Paese rimarrebbe toccato da questa cosa. Oltre all'impatto sugli investitori esteri, chi verrà più a investire da noi. Sarebbe una bomba sistemica sul sistema Paese. Arcelor? Se in questa situazione difficile gli alzi la palla poi quelli schiacciano, l'errore è marchiano, togliendo lo scudo penale sono stati messi in condizioni di vantaggio". Lo ha detto, intervistato a Radio Cusano Campus, l'ex sottosegretario della Lega Massimo Garavaglia.

"Lo scudo penale va rimesso anche se adesso è tardi perché l'atto di recesso è stato depositato. Il problema vero sono i contratti e i contratti seguono Mittal. La situazione in cui si è messo il governo è molto complicata", ha concluso Garavaglia.