Ilva, Lezzi: con Conte non abbiamo parlato di scudo penale

Pol/Vep

Roma, 14 nov. (askanews) - "Con Conte non abbiamo parlato dello scudo penale e sono andata via prima solo per partecipare ai funerali della madre di Alessandro Di Battista". Lo ha detto a Start, su Sky TG24 la senatrice del M5S Barbara Lezzi parlando dell'ex Ilva.

"È chiaro - ha continuato la senatrice Lezzi - che sono molto ferma su alcuni principi, così come sono fermi i miei colleghi e non siamo soltanto noi pugliesi. Queste persone sono pronte anche a tornare a casa per una questione che è di tutela dello stato di diritto. Perché con lo scudo penale stiamo parlando di uno strumento normativo, che era stato fatto ad hoc soltanto per questi amministratori e che è palesemente incostituzionale. Lo avevamo già tolto , poi era stato reinserito su pressioni della Lega che arrivarono dopo averlo già abrogato. Una storia molto complessa, strana e opaca". "Come Gruppo abbiamo dato piena fiducia e pieno mandato al ministro Patuanelli, che è il ministro competente. Non abbiamo assolutamente parlato di scudo penale perché non vogliamo tornare indietro e saremmo schizofrenici se questo Parlamento, che ha abrogato due volte lo scudo, si rimettesse di nuovo a parlare di scudo", ha concluso.