Ilva, Provenzano: non credo a Mittal convenga guerra a Stato italiano

Bac

Roma, 18 nov. (askanews) - "Io penso che a un grande player internazionale come Mittal non convenga fare la guerra allo Stato italiano". Lo ha detto il ministro per il Sud, Giuseppe Provenzano, ospite di Sky Start.

"Io credo - ha aggiunto - che siamo ancora al piano A, dobbiamo chiedere a Mittal di rispettare una gara intenazionale. Non siamo disarmati nei confronti di una multiunazionale che fa le sue scelte di mercato e di profitto, ricordo che Mittal proprio per queste sue scelte di chiudere stabilimenti sta guadagnando tantissimo in borsa, anche queste dinamiche andrebbero chiarite.