Imballaggi green, ecco l'etichetta ambientale digitale

·1 minuto per la lettura
Imballaggi green, ecco l'etichetta ambientale digitale
Imballaggi green, ecco l'etichetta ambientale digitale

Arriva l'etichetta ambientale digitale: funziona con un Qr Code stampato sull’imballaggio del prodotto che rimanda a tutte le informazioni per una differenziata corretta e adeguata alle regole del Comune in cui si trova l’utente. L’idea, lanciata dall’app Junker, viene testata per la prima volta sui cartoni per pizza brevettati di KEEPizza.

Da oggi tutti i clienti che acquisteranno da asporto o a domicilio una pizza contenuta in una confezione KEEPizza troveranno stampato sul cartone un QR Code personalizzato.

Per sapere dove gettare l’imballaggio una volta finita la cena, basterà inquadrare il codice con lo smartphone. L’utente sarà poi indirizzato a scaricare gratuitamente l’app Junker dove, con una scansione del codice a barre del prodotto, otterrà tutte le informazioni di conferimento geolocalizzate e validate dai Consorzi delle materie.

"Il nostro sistema di etichetta digitale – precisano i fondatori di Junker – è altamente implementabile, validabile dai produttori e applicabile a tutte le categorie di imballaggi, per offrire ai cittadini uno strumento davvero esaustivo, tradotto in 10 lingue e accessibile anche a persone con disabilità visiva".