Immigrazione, Fico "Serve strategia comune, Ue si frantuma o cresce"

·1 minuto per la lettura

ROMA (ITALPRESS) - "La gestione comune dei flussi migratori è uno degli obiettivi più importanti: su questo tema l'Europa può frantumarsi o crescere insieme. Quanto più intensa sarà la cooperazione, tanto più ridurremo il carico dei flussi migratori. Questo vale sia per gli investimenti nei Paesi d'origine che per la solidarietà negli arrivi". Lo afferma il presidente della Camera, Roberto Fico, in un'intervista al quotidiano viennese Die Presse. La proposta della Commissione Ue in materia di asilo e politiche migratorie non prevede una condivisione obbligatoria dei migranti. Troppi Stati sono contrari: "Il piano non puo' funzionare così: dobbiamo migliorarlo. Perché i Paesi di primo arrivo dovrebbero sopportare tutti gli oneri? Senza una strategia comune sulla migrazione sarà difficile, in linea generale, cooperare in Europa".

(ITALPRESS).

mgg/com

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli