Immuni e Android, quali smartphone si possono usare

webinfo@adnkronos.com

Immuni, l'app lanciata oggi per contribuire al contenimento della diffusione del coronavirus, si può scaricare da Google Play e può essere utilizzata correttamente se lo smartphone Android verifica tutti e tre i seguenti requisiti: Bluetooth Low Energy, Android versione 6 (Marshmallow, API 23) o superiore, Google Play Services versione 20.18.13 o superiore. 

L'utente deve aggiornare Android e Google Play Services all’ultima versione disponibile prima di effettuare il download di Immuni. 

Non sarà possibile utilizzare Immuni se il modello di smartphone Android non ha il Bluetooth Low Energy o non permette l’aggiornamento di Android e di Google Play Services alle versioni minime indicate.