Impeachment, Trump:ok testimonianza McGahn,combatto per presidenti

A24/Pca

New York, 26 nov. (askanews) - Per il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, la testimonianza del suo ex consigliere Don McGahn non sarebbe un problema. Anzi, "mi piacerebbe che le persone testimoniassero". Lo ha scritto su Twitter lo stesso presidente statunitense, affermando che l'avvocato di McGahn "ha già detto che non ho fatto nulla di male. John Bolton [ex consigliere per la sicurezza nazionale, ndr] è un patriota e potrebbe sapere che ho trattenuto i soldi per l'Ucraina perché è considerato un Paese corrotto e volevo sapere perché i vicini Paesi europei non stessero mettendo soldi". Trump ha scritto di "combattere per i futuri presidenti e la carica di presidente".

(segue)