Impeachment, Trump: "Voglio il processo in Senato"

A24/Pca

New York, 22 nov. (askanews) - "Voglio il processo in Senato". Il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, ha confermato, durante un'intervista a Fox News, di volere l'impeachment e il processo in Senato, come dichiarato ieri da un suo portavoce.

Parlando delle accuse contro di lui, ha detto di aver voluto che il suo avvocato personale, Rudy Giuliani, si occupasse di Ucraina "perché è un grande combattente contro il crimine". Trump difende il suo operato con l'Ucraina con l'interesse per la battaglia di Kiev contro la corruzione, molto diffusa nel Paese; per i democratici, invece, ha abusato del suo potere per cercare di convincere il presidente ucraino Volodymyr Zelensky a indagare sull'ex vicepresidente Joe Biden, in modo da ottenerne un vantaggio politico.

Le indagini della Camera sono partite dalla denuncia di un segnalatore, un agente dell'intelligence, di cui "tutti conoscono l'identità", ha detto Trump. Il presidente ha poi detto di volere che il presidente della commissione Intelligence della Camera, il deputato democratico Adam Schiff, testimoni sul 'whistleblower'.